Bagnacavallo: esposizione a tema “L’Unità d’Italia” durante la sagra di San Michele
Dedicata al patrono della città, San Michele Arcangelo (che ricorre il 29 settembre), la Festa di San Michele si svolge nell’ultima settimana di settembre. Ha origini antichissime: i primi documenti in cui viene citata la ricorrenza risalgono al 1202. Per secoli la manifestazione più importante è stata la corsa dei cavalli berberi, che vedeva protagonisti tre o quattro cavalli velocissimi, impegnati a percorrere nel minor tempo possibile una distanza predeterminata. La festa ha come teatro le vie, le piazze e gli scorci più belli del centro storico. Per cinque giorni, Bagnacavallo offre ai visitatori la possibilità di scoprire gli antichi palazzi nobiliari, i cortili nascosti, le chiese ricche di opere d’arte.
In questo contesto verrà inaugurata l’esposizione artistica “L’Unità d’Italia” a cura dell’associazione “Arte e Dintorni” di Bagnacavallo. In questa collettiva ogni artista interpreta il tema liberamente, avendo a disposizione una tavola di 1×1 m. Le opere verranno esposte in vicolo Garfagnini, a due passi dalla piazza principale, e resteranno in mostra permanente per alcune settimane.

Lascia un commento

*

Sponsor